Home > Le ultime dal Pakistan sui cristiani > Rimsha assent nell’udienza del 14 Settembre e il giudice fa una notifica per Rimsha

Rimsha assent nell’udienza del 14 Settembre e il giudice fa una notifica per Rimsha

(immagine della CNN)
Dopo la liberazione per cauzione, 8 Settembre pagata dall’Umanitaria Padana Onlus con sede a Milano, oggi era la prima udienza per il caso Rimsha Masih.

L’avvocato Rao Abdul Rahim, legale di Hammad Malik, ha obiettato l’assenza di Rimsha dal tribunale ed ha chiesto la ragione della mancata presenza. Inoltre l’avvocato Rao ha obiettato la mancata presentazione della relazione della polizia per cui ha chiesto al giudice di sospendere dal servizio il capo della polizia del quartiere e capo ufficio per investigazione mandandogli in prigione.

Il giudice ha provveduto a mandare una notifica per chiedere la presenza di Rimsha durante gli atti giudiziari e per ora l’udienza è stata rimandata ad una data fin’ora non dichiarata.

Ma noi domandiamo perchè al caso non era presente Imam Khalid Jadoon Chishti che non solo ha motivato Hammad Malik di accusare flasamente Rimsha ma ha anche creato le prove per accusarla!

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: