Home > Le ultime dal Pakistan sui cristiani > Rimsha Masih è stata liberata su cauzione di 500,000 Rs (quasi 4500 euro)

Rimsha Masih è stata liberata su cauzione di 500,000 Rs (quasi 4500 euro)

Stamattina il giudice Muhammad Azam Khan dopo aver sentito entrambi gli avvocati nel caso Rimsha aveva espresso la volontà di decidere dopo la preghiera del Venerdì alle ore 15:00 ma questa mossa è servita per deviare l’attenzione dei possibili attentatori contro Rimsha e il giudice ha espresso la decisione proprio poco fa dichiarando la libera su cauzione di 500,000 Rs(quasi 4500 euro).

Second avv. Rao la bambina che aveva ammesso di aver bruciato il Corano non ha il diritto di essere liberata su cauzione mentre il giudice ha precisato che nella denuncia presso la polizia non c’è la menzione che la bambina abbia bruciato il Corano.

La cauzione è stata accetata perchè la l’accusata è una bambina minorenne con disabilità mentale e non ci sono sufficienti prove per tenerla in prigione in particolare dopo la testimonianza del vice-Imam e altri due testimoni che confermano la versione del vice-Imam che è stato l’Imam della moshcea ad aggiungere le pagine bruciate del Corano nelle ceneri portate da Rimsha.

La liberazine di Rimsha dimostra la funzionalità dello sistema giuridico e l’impegno del governo a difendere le minoranze da una parte ma anche il ruolo importante che possono avere i mass media nazionali e internazionali. E’ un’importante frutto del lavoro dell’equip instancabile dell’ All Pakistan Minorities Alliance sotto la guida di Paul Bhatti e Avv. Tahir Naveed Chauhdary.

Associazione dei Pakistani Cristiani in Italia ringrazia di cuore a tutti coloro che hanno firmato la campagna per la liberazione di Rimsha, tutti gli amici che ci hanno aiutato con molta prudenza.

In particolare i media cattolici, Avvenire, Fides, Asia News che hanno avuto un ruolo molto importante a tener alto il profilo del discorso sui cristiani del Pakistan.

Grazie a tutti!

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: