Home > Le ultime dal Pakistan sui cristiani > Primo Ministro Pakistano squalificato dalla carica: Corte Suprema del Pakistan

Primo Ministro Pakistano squalificato dalla carica: Corte Suprema del Pakistan

(Islamabad,Reuters, information Desk PCI) – Per quanto riferisce la Reuters e la sala stampa della Corte supreme del Pakistan il Primo Ministro Pakistano, Gilano, è stato squalificato dalla sua carica di parlamentare della Pakistan People’s Party. La sempre più risoluta Corte Suprema pakistana, riferisce la Reuters, ha dichiarato oggi il primo ministro Yusuf Razas Gilani inadatto a ricoprire l’incarico, facendo piombare il paese in nuovo tumulto politico durante una delle peggiori crisi nelle relazioni con gli Stati Uniti.
La decisione ha fatto crescere la tensione fra l’impopolare governo civile e il vertice della Corte Suprema di Giustizia Iftikhar Chaudhry, che è diventato famoso negli ultimi anni per aver sfidato le personalità più potenti del Pakistan.
Ad aprile la Corte Suprema aveva giudicato Gilani colpevole di oltraggio alla corte per essersi rifiutato di riaprire una inchiesta per corruzione nei confronti del presidente.
“Yusuf Raza Gilani è privo dei titoli per far parte della Majlis-e-Shora (il parlamento)”, ha dichiarato in un’aula affollata Chaudhry. “Egli inoltre ha cessato di essere il primo ministro del Pakistan… l’ufficio di primo ministro è vacante”.
Gilani è il primo premier in carica nella storia del Pakistan a essere incriminato da un tribunale. L’incertezza politica che ora si apre probabilmente distrarrà ulteriormente i leader pakistani dall’affrontare le drammatiche emergenze che affliggono il paese, dalla povertà dilagante all’economia in difficoltà.

Il verdetto della Corte Suprema del Pakistan è disponibile sul seguente link:
http://www.supremecourt.gov.pk/web/user_files/File/Const.P.40of2012-ShortOrder%5B19.06.2012%5D.pdf

Il Presidente della Repubblica Islamica del Pakistan Asif Ali Zardari ha convocato una riunione stra ordinaria degli alleati per stabilire un nuovo governo della PPP. Tra i nomi in considerazione sono : Ahmad Mukhtar, Mahdoom Shahabuddun, Khurshid Shah e Hina Rabbani Khar. Alcune fonti danno per confermato il nome di Ahmad Mukhtar uscente Ministro Federale per “Water and Power”.

In questa situazione le minoranze religiose sono ultima considerazione degli governanti. Dr. Paul Bhatti e l’avvocato Akram Gill anche perdono la propria carica. E’ possibile che dopo una nomina del nuovo Primo Ministro del Pakistan i due ministri recuperino il proprio ministero ma questi cambiamenti improvisi di un governo così debole fanno pensare alla precarietà, discrminiazione e la persecuzione delle minoranze religiose.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: